2015 - Sezione ANC Conselve

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Manifestazioni

28 novembre 2015 - Celebrazione della Virgo Fidelis.

Il 28 novembre u.s. si è tenuta la celebrazione della Virgo Fidelis. Alla celebrazione ha partecipato una nutrita rappresentanza dell'Arma in servizio, dell'Arma in congedo, rappresentanti di altre associazioni d'arma nonchè alcuni sindaci dei comuni di riferimento. Dopo l'alzabandiera presso il monumento ai Carabinieri, il corteo delle autorità precedute dalle bandiere sezionali si è portato presso il piano nobile della sede municipale di Conselve, dove sono stati ricordati dal Presidente Fabio Cosmi gli avvenimenti di Qulquaber e ciò che lega questi ultimi alla Virgo Fidelis. Particolarmente toccante è stata la lettura di un brano scritto dal Capitano Leonard Mallory dell’Esercito britannico, uno dei protagonisti della battaglia, a testimonianza del comportamento esemplare dei Carabinieri combattenti:
“... Erano rimasti in sei o sette, erano laceri e sanguinanti e si erano raggruppati uno contro le spalle dell’altro e con le loro baionette avevano creato una specie di cerchio d’acciaio. ‘Arrendetevi!’, urlai con quanta voce avevo in corpo, sovrastando per un attimo il rumore del combattimento. ‘Arrendetevi!!!’. Le mie parole, che speravo fossero seguite da un segno di resa da parte di quei carabinieri che si stavano battendo così eroicamente fino allo spasimo, ebbero invece come risposta il loro grido di guerra: ‘Savoia!’. E ancora una volta inconcepibile a pensarsi e meraviglioso a vedersi, quei sei uomini rimasti soli, senza alcuna speranza e possibilità si slanciarono contro di noi... ‘Arrendetevi!’, gridai ancora una volta. Ma tutto fu inutile, continuarono a venire avanti... Esitai ancora qualche attimo; non volevo dare l’ordine che avrei dovuto... I miei soldati avevano messo il ginocchio a terra ed avevano puntato i fucili. Anche a loro tremavano le mani in attesa dell’ordine che sarebbe venuto. ‘Arrendetevi!’, gridai ancora una volta. Ma tutto fu inutile; continuavano a venire avanti e forse non ci vedevano nemmeno. ‘Fuoco!’. Appena la nuvola di polvere causata dagli spari si levò, davanti a noi non c’era più nessuno. Tutti morti...”. (tratto dal sito carabinieri.it)
A seguire, il ringraziamento del Sindaco di Conselve, dei Sindaci presenti e dei rappresentanti dell'Arma in servizio ed in congedo. 

La celebrazione è continuata con la Santa Messa nel Duomo di Conselve, seguita dalla deposizione di una corona d'alloro al monumento ai caduti di tutte le guerre e dal ritrovo conviviale presso il B&B "Villa ori" di Cartura, a cui hanno partecipato circa centosessanta tra soci e simpatizzanti.

Sabato 19 settembre 2015 - Giornata sulla sicurezza stradale all'interno del progetto "green generation".-

Sabato 19 settembre u.s., dalle ore 08,30 alle ore 12,00 si è tenuta presso la sala Dante e a seguire in piazza C. Battisti di Conselve l'annuale giornata dedicata alla sicurezza stradale per gli studenti di scuole medie e superiori.
Quest'anno la giornata è stata inserita nel programma "Green generation" attuato da Olos Group, Società che si occupa della progettazione ed erogazione di servizi di consulenza e formazione in ambito di sicurezza stradale, e con il contributo della Regione Veneto, alla quale hanno partecipato numerosi studenti delle scuole conselvane. Presso la sala Dante i relatori della Polizia Stradale, dell'Arma dei Carabinieri, della polizia Penitenziaria e dell'U.L.S.S. n. 17, hanno illustrato gli effetti devastanti dell'uso di alcool e stupefacenti, sia dal punto di vista fisico sia da quello normativo, cercando di sensibilizzare i ragazzi partecipanti sulle responsabilità legate alla guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti e/o psicotrope.
Le "lezioni" teoriche in sala sono state poi seguite dalla dimostrazione "sul campo" tenutasi in piazza C. Battisti, dove si sono potuti visitare i mezzi utilizzati da Polizia Stradale, Carabinieri, Polizia Locale e Polizia Penitenziaria, e dove è svolta una simulazione di intervento di un equipaggio del S.U.E.M. 118, in soccorso di un infortunato a seguito di incidente stradale


Sabato 23 Maggio 2015 - Inaugurazione della mostra storica sulla Grande Guerra 1915  1918.-

Sabato 23 Maggio u.s., alle ore 10,30 è stata inaugurata presso la Palestra Morelli di Conselve la "Mostra Storica sulla Prima Guerra Mondiale - Conoscere la guerra per costruire la pace".
La mostra è stata patrocinata dal Comune di Conselve e dalla Regione Veneto, ed è stata allestita dalla Sezione A.N.C. di Conselve con la fattiva collaborazione dei Sigg.ri Ferruccio Sabbion e Francesco Faccia, delle Sezioni comunali dell'Associazione Alpini, dell'Associazione Bersaglieri, l'Associazione culturale "Annia" di Agna ed il MUSEO DELLE FORZE ARMATE di Montecchio Maggiore (VI), che hanno fornito materiale, reperti e documenti in tema con la mostra.
Dopo l'alzabandiera, tenutosi all'interno a causa del maltempo, il Presidente della sezione A.N.C. di Conselve, Fabio Cosmi, ha illustrato le motivazioni che hanno spinto l'Associazione ad organizzare la mostra; a seguire i ringraziamenti del Dirigente scolastico dell'Ist. Comprensivo "N. Tommaseo" e del Sindaco di Conselve. Dopo la benedizione da parte del Parroco Mons. Luciano Danese, la mostra è stata inaugurata con il tradizionale taglio del nastro.
A seguire, presso la sede municipale, è stata consegnata la tessera di socio "benemerito" al Sindaco di Conselve Antonio Ruzzon, con attestato rilasciato dalla Presidenza Nazionale.

20/21 marzo 2015 - Incontri per le scuole di Bagnoli di Sopra sulla circolazione stradale e sulla guida sicura con il ciclomotore.

Il 20 ed il 21 marzo u.s., presso la scuola Primaria "G. Ungaretti" e presso la Scuola Secondaria di I° grado "V. Alfieri" di Bagnoli di Sopra, la sezione A.N.C. di Conselve, in colaborazione con l'Amministrazione comunale di Bagnoli di Sopra, il locale Comando Stazione Carabinieri e la Polizia Locale dell'Unione dei Comuni del Conselvano, ha tenuto degli incontri sulla circolazione stradale a cui hanno partecipato gli alunni di tutte le classi della scuola primaria e quelli della classe terza della Scuola Secondaria di I° grado. Durante tali incontri sono stati trattati gli aspetti principali dell'utilizzo sicuro della strada da parte di tuti gli utenti della strada. Gli alunni più piccoli hanno potuto effettuare delle simulazioni di situazioni reali di circolazione stradale nel cortile della Scuola Primaria, mentre con i ragazzi più grandi sono stati analizzati, con l'aiuto di supporti informatici e slide dedicate, i dati statistici dell'incidentalità con i mezzi a motore sia a livello nazionale che a livello locale, mettendoli poi in relazione con le principali norme che il Codice della Strada stabilisce per la circolazione con tutti i veicoli a motore e soprattutto con il ciclomotore; in particolar modo è stato affrontata l'obbligatorietà dell'utilizzo del casco alla guida, nonchè i risvolti sanzionatori, dai più lievi ai più gravi, legati al mancato rispetto delle norme stradali. 

 
Torna ai contenuti | Torna al menu